Puoi arrivare da qualsiasi parte, nello spazio e nel tempo, dovunque tu desideri.

mercoledì 17 novembre 2010

scusate l'assenza.
sono stanchissimo, sto lavorando tanto. troppo. eccessivamente.
spesso mi dico e ripeto agli altri che non bisogna vivere per lavorare.
ma ci sono giorni dove, una volta sdraiato nel lettone, mi rendo conto dei sacrifici che faccio.
di quanto sia sacrificata la mia vita, le mie passioni.

Con questo non voglio dire che mi pento del mio approccio al lavoro, sono fortunato perchè
faccio quello per cui ho studiato, quello che mi piace.
E non voglio tediare nessuno con piagnistei o lamentele. Nulla di tutto ciò.
Esprimo solo dei pensieri che ho da tempo, che a volte diventano più pesanti.

Penso alla mia famiglia che non vedo da tempo, al fatto che la vedrò sempre meno.
Penso al fatto che chissà per quanto tempo passerò due anni quà, due anni lì, poi 3 altrove.
pesante.
mi pesa ogni giorno di più sta vita da eremita.
La diffcoltà a coltivare rapporti di amicizia, sentimenti.
Esco, sono molto socievole, conosco tante persone.
Però mi sembra che tutto abbia una data.
E io odio i limiti, soprattutto temporali.
Spero sia solo una sensazione, ma stà vita da zingaro mi appesantisce, mi abitua a passare troppo tempo da solo, mi disabitua ai legami nonostante il mio forte bisogno di avere poche ma buone persone cui dare totale fiducia.
Non permetterò che questo accada. Non me lo posso permettere, nè lo desidero.
Guardo avanti.
Apro le nuvole e vedo il sole.
E sorrido.
Voglio regalarvelo il mio sorriso

47 commenti:

TrecceNere ha detto...

Sono tutti ottimi sintomi....il malessere ci dice cosa cambiare e su cosa lavorare.
Hai mai pensato di mettere RITROVO la mia strada, piuttosto che ritroverò?
Ricambio il sorriso :)

Only Me ha detto...

Trecce,

esattamente. beh, il blog è nato che quella strada neanche la vedevo.
non pensavo ci fosse.
ora ci cammino sopra, e vado avanti.
magari cambierò più avanti... RITROVATA LA MIA STRADA.
:)

Monì ha detto...

vagabondare a volte nasconde esperienze di cui al momento non conosciamo l'entita' precisa...ma tutto ha un senso e anche un valore solo il tempo permette la comprensione. io vagabondo ormai da tempo con mente e cuore senza trovare pace e sinceramente senza nemmeno trovare la strada che ancora buia mi appare....a volte ci vuole solo coraggio..me lo ripeto ogni sera ogni volta...
Only che Luce sia nel tuo sorriso e sempre buon tuttoooooo. ciao

Only Me ha detto...

Monì,

è cosi per le persone sensibili, che accusano le botte e le delusioni.
io non ho mai passato un momento cosi negativo come i mesi scorsi.
preoccupante.

pian piano, tra alti e bassi, e voi che mi avete seguito lo sapete, hp provato a capire, a sistemare.
a trovare un equlibrio.
non devi smettere di essere sensibile, di farti domande.
quando meno te lo aspetti può arrivare quel qualcosa in grado di darti una spinta verso la tua strada.

ti capisco monì, non perdere speranza e ottimismo.
buona vita anche a te, a presto!

Maraptica ha detto...

Le cose sono sempre portare a cambiare, non possiamo sapere oggi cosa accadrà domani. Questo è il bello dell'esistenza. Questo concetto lo ribadisco spesso perchè è una delle cose che mi manda avanti, sempre. Magari domandi potrai riavvicinarti a casa, magari avrai un grande legame... magari...
Chi lo sa! Tu continua a sorridere ;)

maria ianniciello ha detto...

Il pensiero positivo, il sorriso aiuta :-))))

valeria ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
valeria ha detto...

mi capita spesso, perora molto spesso, di pensare "mollo tutto e vado via, cambio città, visi, voci, tutto di tutto". e a volte vorrei provare le sensazioni che provi tu in questo momento. sembrerà un controsenso, ma a volte la voglia di staccare, evadere, mollare e ricominciare, è talmente forte che sarei disposta anche a questo. una vita del genere è vero, porta solitudine, limiti temporali, perfino con la gente che si ha intorno. ferite premono, e questo limite a volte non mi dispiace sentirlo. perchè è come non ti desse la possibilità di non legare sul serio con qualcuno, di conseguenza, evitarsi di soffrire. ma d'altronde, che vita sarebbe senza legami, vecchi amici, soliti ritrovi, bicchieri sempre pieni e pazzie. penso tutto questo. e l'attimo dopo penso che non lascerei mai la mia città, tutta questa bella gente. perchè si, reputo che la mia (casi particolari escludendo, ovviamente) sia una bella gente. calorosa, affiatata, estremamente socievole, sempre allegra, umana, materna. e questa sensazione di "casa" non la vorrei mai abbandonare...:) spero che il prima possibile arrivi anche a te. suerte

Alice and my world ha detto...

A volte si avanza più per inerzia che per altro....a volte è necessario sedersi e pensare davvero se ciò che si stà plasmando è ciò che in realtà si desidera davvero.
Nel momento in cui si capisce che cosa si desidera le mani non disegnano più situazioni gelatinose, ma soluzioni reali.
.....già hai un'idea di quello che non vuoi e non è poco.....
iO e ALice ci sentiamo un po' ipocrite nell'averti scritto questo....siamo così confuse che non ci riusciamo neppure a concentrare per pochi secondi...non ci impegnamo neppure a capire che direzione prendere.
.....diciamo che consigliamo ciò che ci autoconsigliamo....forse anche questa è solo usare una scusa per giustificare l'ipocrisia e l'incoerenza?
Non sapere nulla crea obliiiiiiiiiii.

Buon giovedì, continua a sorridere dai!

Enzo ha detto...

Leggere il tuo articolo mi fa riflettere giacchè potrebbe capitarmi a breve un'occasione di lavoro che mi porterà non lontano da qui, ma che sconvolgerà un po' le mie abitudini. E' triste dover pensare di fare rinunce, a livello soprattutto affettivo e di legami. Ti auguro di poter coltivare sempre questi rapporti, anche se a tempo determinato.
Ciaoo

Goccia di Neve ha detto...

Un po' di piagnistei non vanno male, credi. Basta che non diventino abitudine, ma vedo che non è il tuo caso. Mentre decidi che fare della tua vita non abbatterti su qualunque cosa ti stia turbando, ma concentrati sugli obbiettivi e le cose buone che ti capitano ogni giorno. Passo per passo. Senza mai perderti di vista.
In fondo se hai scelto quella strada un buon motivo c'era, no? :)

annalisa silingardi ha detto...

,,,Only Grazie ..finalmente un sorriso!
Il vagabondare è faticoso, qualche volta si ha voglia di radici. Però ci sono anche molti lati positivi. Esperienze, amicizie, ti riempiranno il cuore quando troverai un luogo tutto per te.
:-))

sospesanelviola ha detto...

in queste occasioni io dico sempre...prendi il bello di quello che capita...poi quello che sarà sarà!!

ps.posso sapere che lavoro fai?

Allegra ha detto...

Quanto ti capisco!!! :))

Only Me ha detto...

Mara,

non so neanche come andrà tra pochi minuti figurati prevedere il futuro.
possiamo solo cercar di vivere al meglio il presente e andare avanti, sempre.
come hai detto tu, poi si vedrà! :)

Only Me ha detto...

Maria,

grazie per il sorriso :)

Noi ha detto...

io non sto facendo quello per cui ho studiato..forse per pigrizia, forse per scelta...perché so che in un futuro avrò comunque tempo per farlo..o forse mi sbaglio..
eppure, malgrado non abbia scelto di dedicarmi al lavoro, malgrado dia ad esso la minima importanza possibile, spesso ho la sensazione che sto comunque sacrificando la mia vita..
Non scrivo quanto vorrei..
Che sto facendo con i miei giorni?
perché qualunque scelta faccia, mi sento male, mi pento a momenti, mi sento che sono sul cammino sbagliato??

Io ho scelto d'essere nomade per essere leggera eppure, spesso , come te, mi sento una tale zavorra addosso..io mi sento zavorra di me stessa, per essere come sono, io la mia croce e la mia delizia...

per essere sempre a metà, per non poter essere mai io fino in fondo , perché i miei io sono così disparati da essere in perenne conflitto.
Sunshine, l'ossimoro vivente.
Quella che mai sarà realizzata perché non riesce mai a capire cosa vuole...
Sono diventata ciò che non ero, io la ragazzina ostinata, io che iniziavo qualcosa e lo terminavo con ottimi risultati...

Ed ora sono persa in questo marasma di offerte che il mondo mi porge su di un piatto d'argento e poi mi strappa dalle mani....

Only Me ha detto...

Vale,

credo sia normale. anche io ho momenti dove vorrei fuggire, altri dove sono felice della vita che faccio e della lontananza.
però non potrà essere cosi per sempre, solo questo mi pesa.
ma si vedrà :)
poi ci saranno sempre le persone che, a prescindere dalla distanza, saranno cmq presenti.
un abbraccio

Only Me ha detto...

Alice,

ma si, alla fine sai bene che è tutto un gran casino.
diciamo una cosa, il giorno dopo ci svegliamo dall'altra parte del letto e modifichiamo.
siamo incostanti e incoerenti.
dovremmo cercare di non esserlo su tutto. essere trasparenti e lucidi sulle cose veramente importanti, poi per ognuno di noi stè cose sono diverse.
sorridiamo, che dobbiamo fà?

Only Me ha detto...

Enzo,

beh valuta bene ciò che ti si presenta davanti.
va tutto soppesato per bene, anche se poi i nostri limiti dovuti ai cambiamenti che ci si presentano ogni giorno ci faranno cambiare idea mille volte.
coraggio ;)

Only Me ha detto...

Goccia,

si ma infatti sto solo cercando un po di equilibrio.
ci stanno delle cose che nn posso e non sono sicuro di voler cambiare.
poi ci sono altre cose che vorrei ma che fatico a portare avanti.
work in progress, mi organizzo e vedrò di lamentarmi meno ;)

Only Me ha detto...

Anna,

come in tutte le cose. aspetti positivi e negativi.
questione di equilibrio e capire bene che si vuole fare.
:)

Only Me ha detto...

Sospesa,

ci provo. sono ingegnere, lavoro per una multinazionale delle costruzioni :)

Only Me ha detto...

Allegra,

lo so cara, lo so...
:)

Only Me ha detto...

Sunshine,

amica mia, hai un nome bellissimo che contrasta con il tuo stato d'animo.
lo so che non è facile, lo so che vorremmo fare questo, quello...poi prendiamo altre strade.
a volte capiamo il perchè, altre volte. altre ancora lo ignoriamo.
ma alla fine siamo padroni del nostro futuro.
decidiamo noi che fare...poi a volte qualcuno o qualcosa ce lo impedisce.

ma almeno decidere che fare questo si che dipende da noi.
arriverà il momento, e puoi strne certa, che capirabene ciò che ti si presenterà davanti.
e tutto cambierà.

Alice*** ha detto...

spero che riesci a ritrovare dei momenti solo per te, sono importanti anche quelli.
comprendo, però, che non sia facile e che non dipenda solo da te quindi posso solo darti un "in bocca al lupo" carissimo^^

ps. mi auguro davvero tanto che le cose vadano come mi ha scritto...
buon week-end, Ali*

Chiara ha detto...

Mi è piaciuto molto quello che hai scritto. Non so, credo che i "bocconi amari" da ingoiare ci siano sempre, da tutti i punti di vista. Il punto è che per "ritrovare una strada" bisogna andare fuori dal sentiero tracciato, e vivere quei terrorizzanti attimi di niente: non sei nel sentiero sbagliato, non sei in quello giusto, sei nel mezzo e da nessuna parte. Per ritrovare davvero una strada bisogna dare un taglio netto e avere il coraggio di farlo. Spesso si preferisce sopportare e accontentarsi piuttosto che provare. Non so, è solo una sensazione basata su parole e frasi, ma non sembri uno che si... accontenta di accontentarsi :)

Only Me ha detto...

Alice,

momenti per me ne trovo tanti.
e vanno benissimo.
spero di poter dare piu tempo alle persone importanti, ecco... questo si!
si che andrà come ti ho detto, stai tranquilla, ti abbraccio :)

Only Me ha detto...

Chiara,

I bocconi amari c sono sempre e servono anche quelli.
per crescere.
e i tagli netti ci sono stati, ci saranno se dovesse servire.
la strada nuova la sto percorrendo e man mano la traccio.
ho vissuto con la confusione, con il terrore, con il vuoto, con il nulla, con l'inadeguatezza.
ma questa fase la vedo lontana.
sto iniziando a mattere colonne miliari per la nuova strada e pian piano la mia vita diveneterà completa.
e hai visto bene... non mi piace accontentarmi. e non mi piace limitarmi :)

Siana ha detto...

No. Con quel sorriso non puoi permettertelo! :) Dai che la vita cambia. In fondo stare da soli non è poi del tutto sbagliato <3 Io ormai lo preferisco.

Olivia. ha detto...

Sapevi che il sorriso spesso è uno dei miglior regali?
Così dicono eh!

Only Me ha detto...

Siana,

ma infatti non è un problema stare soli. io sto bene solo.
ma se ci sono persone che meritano vicine è meglio!
mooolto meglio.
poi ognuno di noi si ritaglia i propri spazi :)

Only Me ha detto...

Olivia,

concordo! spero che allora abbia apprezzato :)

Sul Salice Spiangente ha detto...

L' importante Only che non perdi mai la tua gioia di vivere, e sopratutto di sorridere!!
Sorridi, sempre e ovunque!!
Le tristezze ogni tanto bussano alla nostro interiore e le riflessioni ci vogliono per poter cambiare e capire qual è la nostra strada.

Francy274 ha detto...

Il tempo che stiamo vivendo non ci da più la possibilità di scegliere. Spesso lo spazio per i nostri desideri viene assorbito dal lavoro sempre più fuori dagli orari di un regolare vivere.
Se a ciò si aggiunge anche il trasferimento da una sede all'altra, viene a mancare si la volontà di piantare radici.
Fortunatamente sei una persona solare, il Tuo sorriso rivela una grande voglia di vivere anche se porti in Te la nostalgia .
Ringrazio per il Tuo sorriso che ricambio con grande simpatia :))

BlueSky ha detto...

Ciao, piacere di conoscerti...
spero che col tempo tu possa trovare la tua strada e sopratutto il tuo equilibrio interiore.
Grazie del sorriso e a presto!

SaraHermit ha detto...

Only ho cambiato indirizzo del blog. Riseguimi se vuoi!

Occhi di Notte ha detto...

Questo è il guaio degli spiriti liberi. Andare, vagare, cercare, sperimentare e poi trovarsi incastrati nella necessità di focolare, radici, relazioni, ritmi, calma, rapporti. Vivo la medesima contrazione in me.

BellaDiGiorno ha detto...

E GIA'... LA CONOSCO QUESTA SENSAZIONE.

Alba* ha detto...

Come hai detto "Non permetterò che questo accada" già, avrai tempo per tutto. Ritroverai dei momenti per tutto ciò che oggi non hai tempo, ne sono sicura. :)

Only Me ha detto...

Sul,

ci provo. è bello sorridere alle parsone.
alla vita.
bisogna provare a prendere il meglio,sempre.
un bacione

Only Me ha detto...

Francy,

già. nn è facile trovare lavoro. e ancora piu difficile è trovarlo attinente agli studi, un lavoro che ci piace.
purtroppo i sacrifici ci stanno, in qualche modo uno ne viene a capo e sicuramente il sorriso agevola.
un abbraccio

Only Me ha detto...

Blu,

grazie per la visita e benvenuta!
il piacere è il mio e spero tu abbia ragiona.
ti aspetto!

Only Me ha detto...

Sara,

contaci!!! sarà fatto :)

Only Me ha detto...

Occhi,

e cosa pensi? come ti senti?
e benvenuta!!

Only Me ha detto...

Bella,

eh si? e come reagisci?
un abbraccio

Only Me ha detto...

Alba,

grazie per il commento!
mi auguro tu abbia proprio ragione. il futuro è invitante e ricco di sorprese, nn resta che viverlo. smackkkkk