Puoi arrivare da qualsiasi parte, nello spazio e nel tempo, dovunque tu desideri.

venerdì 9 luglio 2010

Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Oggi, dal punto di viste meteorologico,
è una gran bella giornata. come accade da settimane ormai.
solo oggi però me ne rendo conto, tra i malesseri miei e quelli
di una persona per me fondamentale.

Il sole splende, il cielo è limpido. Oddio, una leggera brezza
rinfrescante non mi farebbe schifo.
Ma va bene cosi.
Almeno questo va bene cosi.

Il resto non va, però non sono qui per piangermi addosso.
Posso pure piangere, ma come sfogo. sono combattivo.
Riuscirò a recuperare tutte le forze, il sorriso e l'entusiasmo.
Di questo ne sono consapevole.
E ora non mi pongo il problema di quando sarà.


Arriverà il momento e tanto basta.

Già da oggi proverò ad apprezzare le pareti di casa mia, che
questi giorni mi soffocavano. Non sono più abituato a stare in casa,
mi manca l'aria. Ma oggi non voglio che sia cosi. Voglio godermi quello
che mi circonda.
Poi lunedi potrò nuovamente apprezzare la libertà.


Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Un urlo per cominciare la giornata è proprio quello che ci voleva.
Un abbraccio

16 commenti:

johakim ha detto...

Le pareti,quando il caldo è opprimente, sembra ti si possano sciogliere addosso. Conosco bene questa sensazione, ci sono passata qualche anno fa: è come avere addosso un misto fra soffocamento e voglia di urlare.

Potrebbe sembrarti fuori luogo ma... cambia il colore a qualche mobile se ti è possibile. Rendi, cioè, mutevole l'immobile (se così si può dire). Prendi un pennello e tinteggia, non badare al valore di quel mobile. Cambiagli il colore, rendilo luminoso, trasformalo.
Il colore fa bene, il cambiamento volontario anche ma soprattutto, fallo divertendoti! (...poi mi dirai l'effetto che ha prodotto)

Un abbraccio
Joh

The Reader Duck ha detto...

ahhhh! Effettivamente mi sento meglio =). Dire che qui il tempo è afoso sarebbe un eufemismo. Ma non è tanto il caldo.. sono tutti questi fastidiosi insetti di cui pullula il giardino.. tutto questo loro rumore.. oddio vi prego fateli smettere! *amante della natura piange*.
Un abbraccio anche a te.

Only Me ha detto...

eh joh,
se fosse possibile lo farei
ma queste pareti mi stanno strette
perchè non è proprio casa mia.

ma quando la avrà tutta per me, allora
mi ricorderò di questo consiglio.
E colorerò tutto di azzurro, celeste, giallo e verde.
e un po di rosso quà e là
:)

Only Me ha detto...

The reader,

ahhh, pure io che amo la natura non sono amante degli insetti.
veramente mi fanno un po di paura e li temo.
Davanti ad un piccolo scarafaggio cambio strada...
certo non è una gran pubblicità ma che ci devo fare?
amo la natura ma non ho il pollice verde eheheh

Maga di Endor ha detto...

AAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
AHAHAHAHAH
Ora sto meglio anche io...ieri skleravo di brutto. Ogni tanto ci vuole un sano urlo che viene dal profondo, cambiamenti radicali, giochi di luci e voglia di novità...
Dai retta a Jho, dai luce alle pareti della tua casa, rendila vivibile per il tuo piacere. Sai io alle pareti dell'andito di casa, ho dato un tocco di giallo paglierino con le spugnature...L'ho decoupagiata
ahahahah
Grazie x essere venuto da me, per salutarmi. Ma ho capito da quanto hai scritto o che sei sardo o che sei venuto e hai visitato CAgliari..e chi conosce Cagliari e la Sardegna...non potrò dimenticarlo facilmente
Buone ferie
Lilly

Only Me ha detto...

Ah cara maga,

quando tornerai magari ti svelerò tutto.
ma tu, da grande maga, dovresti sapere tutto senza che io ti dica nulla.
Buon ferie, io ancora devo aspettare!
Un abbraccio

Pupottina ha detto...

sì, è vero ...
ma non avevo energie per urlare, spossata dal caldo come ero.... O_O

alessandra ha detto...

Leggo "pazzia" ..hm...se ho capito bene siete in due a non stare troppo bene..hm numble...visto che sei confinato in casa ..io sai che farei? Qualche bel filmetto,cibo a gogo , pisolino , musica ,altra pennichella, e di sera poi una breve capatina fuori (tanto per far cambiare aria ai polmoni )..tanto domani tutto sarà diverso .

ciao ^__^

Only Me ha detto...

Pupottina,

allora fai un bel respiro
riempi i polmomi e grida insieme
a me.
ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

non ti senti meglio?

Only Me ha detto...

Alessandra,

credo che la pazzia ci prenda allo stesso modo.
o meglio, in questo caso visto che hai descritto la mia giornata di ieri... tal quale!

spero non abbia le mie giornate di pazzia un po piu negative, quelle te le risparmio!
ciao! :)

Erica ha detto...

Dovrei provare anche io ad iniziare le mie giornate urlando! Magari funziona! Avrei proprio bisogno di sentirmi un pò più leggera! Bello il tuo blog! A presto!

Only Me ha detto...

Ciao Erica,

grazie, spero che col vostro contributo possa diventare davvero un bel blog.
per quanto riguardo l'urlo, unisciti a me!
non sempre serve, ma a volte è un toccasana!
Buona giornata, a presto!

minerva ha detto...

Urlerei volentieri, se non avessi la ferula in bocca che da parecchio fastidio. Io in questo periodo (dopo un inverno arciapatico ed una primavera lunatica) ho riapprezzato il profumo di casa mia e soprattutto la gioia delle piccole cose, che sono la cosa più importante.
Piccola curiosità: come sei approdato sul mio blog?
Un abbraccio
Minerva

Only Me ha detto...

Minerva,

non so soddisfare la tua curiosità, perchè ho girovagato per blog.
in qualcuno mi sono fermato, ho lasciato un commento.
in altri ho trovato collegamenti ad altri blog che mi incuriosivano.
e cosi sono finito da te, dagli altri lettori.
pero se mi chiedi i passaggi... mmmh... boh!
:)

johakim ha detto...

Fantastico! Bravo!
E'un bellissimo inizio!

Joh

Only Me ha detto...

joh,

;)