Puoi arrivare da qualsiasi parte, nello spazio e nel tempo, dovunque tu desideri.

lunedì 23 maggio 2016

pensieri

Riflessione sul tempo, sullo spazio, sull'essenza.
Le cose sono come sono, e non come appaiono.
L'apparenza è una nostra creazione, è soggettiva, fuorviante,

3 commenti:

carolina verzeletti ha detto...

Condivido la tua riflessione.

franco battaglia ha detto...

Spesso vogliamo far apparire cose che non sono, o nascondiamo cose che invece sono, e pure belle chiare e appariscenti. Se riuscissimo a discernere ogni cosa per quella che è, verrebbe meno anche il desiderio di cambiarle, o perlomeno di vederle diverse, prede della nostra razionale logica. Un po' il sale della vita. non credi?
Che noia altrimenti.

Magnoli@ ha detto...

L'apparenza è distruttiva me ne convincono sempre di più Franco. È l'essenza che conta, quella è sale di vita, il resto è noia..appunto apparenza.